Libia, pace a Sebha grazie a Sant'Egidio

Rated: , 0 Comments
Total hits: 96
Posted on: 10/07/16
Accordo raggiunto a Roma per la pacificazione della cittą libica di Sebha nel Sud del Paese. L'intesa č stata raggiunta grazie alla mediazione della Comunitą di Sant'Egidio.

Dal 3 al 5 ottobre si sono riuniti a Roma, presso la Comunitą di Sant'Egidio, i rappresentanti delle tribł Awlad Suleiman e Tebu della cittą di Sebha, capitale del Fezzan, la grande regione del Sud della Libia. Le due delegazioni, dopo una lunga e approfondita discussione, hanno sottoscritto una dichiarazione congiunta in cui si afferma la volontą di ristabilire la fiducia reciproca e di lavorare insieme per la convivenza pacifica a Sebha, cittą strategica per tutto il Paese, dove, sin dall'inizio della crisi libica, sono avvenuti scontri tra le diverse componenti della popolazione determinando una situazione di grande incertezza.

I delegati, ringraziando il ruolo svolto dalla Comunitą di Sant'Egidio 'per il lungo e costante impegno a fianco degli abitanti della regione del Fezzan', hanno sottolineato la propria volontą di collaborare per il bene comune e favorire il dialogo per la risoluzione di tutte le divergenze.

In un comunicato Sant'Egidio esprime la sua soddisfazione. La Comunitą č impegnata da diversi anni per una soluzione della crisi libica e in particolare ha svolto un ruolo di primo piano per la stabilizzazione del Fezzan. Alcuni passi importanti in quella direzione erano gią stati fatti nel novembre del 2015 dalle tribł Tuareg e Ubari per la pacificazione della cittą di Ubari, e, nel giugno scorso, da tutte le componenti del Sud libico con la firma, sempre a Sant'Egidio, di un accordo umanitario che ha portato ad una distribuzione di medicine e materiale sanitario nei sette ospedali principali del sud della Libia. Le spedizioni, che hanno riguardato alcune strutture sanitarie di Ubari e Sebha, sono gią arrivate a destinazione, grazie anche al coinvolgimento della cooperazione italiana.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment

Login


Username:
Password:

forgotten password?